rugby_hbs_colornoFine settimana ricco di appuntamenti per coloro che amano il rugby.
La società biancorossa si presenta alla cittadinanza domani 20 Settembre alle ore 18 in Piazza Garibaldi a Colorno. La grande novità di quest’anno è che la presentazione verrà condivisa con il Colorno Calcio, un’intesa senza precedenti che getta le basi per una forte intesa volta alla condivisione di progetti anche per il futuro. Sul palco sfileranno le categorie di entrambe le società, il tutto condito dalla verve di Omar Fantini, dj a Virgin Radio e protagonista di Zelig Off e Colorado. Presenti anche Marco Bortolami, seconda linea delle Zebre Rugby e della Nazionale Italiana, e Hernan Crespo, bandiera del Parma F.C.. Ci sarà spazio anche per due associazioni impegnate nel sociale: l’Associazione Exodus, importante realtà fondata da Don Mazzi che si occupa di persone che vivono una condizione di disagio, e Sostegno Ovale, nata nel 2013 dal Rugby Colorno che si pone lo scopo di far si che i valori positivi del rugby si ergano a modello da condividere nella società civile.

Calendario fitto anche domenica 21 Settembre. Si parte alle ore 12.30 con l’Under 16 allenata da Fabrizio Nolli che affronterà, tra le mura amiche, i pari età della Rugby Parma 1931 Junior nel barrage valido per l’accesso al Girone Elite. I Barrages sono impostati su tre gironi da quattro squadre. Il Rugby Colorno Junior è reduce da una convincente vittoria ottenuta domenica scorsa in terra di Toscana contro il Cus Siena per 54 a 7. L’ultima del girone è in programma domenica 28 Settembre, sempre alle 12.30 a Colorno, contro il Rugby Noceto.

Si prosegue con la seconda edizione del Trofeo Sostegno Ovale (guarda i risultati della prima edizione).
I primi a calpestare l’erba del “Maini” saranno i ragazzi dell’Under 18 impegnati, dalle 14.30, nelle sfide contro Calvisano e Firenze. Alle 15.30 tocca alla prima squadra dell’ HBS che sfiderà il Firenze e il Rubano. Seguiranno le premiazioni. Attivo il servizio bar all’esterno con panini, salsicce e bevande. È possibile inoltre pranzare alla nostra club house “Al Ravacon” con piatti tipici della cucina locale.