Borsa di studio 2016

Nel corso della serata di auguri del Rugby Colorno, svoltasi lunedì 21 dicembre al Campus Industry di Parma, la Onlus Sostegno Ovale ha lanciato ufficialmente il “Premio Filippo Cantoni”, riservato agli atleti Under 18 e, quest’anno per la prima volta, aperto anche al settore femminile. Si tratta di una delle tre borse di studio, giunte ormai alla terza edizione, facenti parte del progetto “Il Sorriso che non si dimentica”, ideato da Sostegno Ovale in ricordo di Filippo Cantoni, promessa del Rugby Colorno e della Nazionale giovanile scomparso prematuramente. Le tre borse di studio mirano a premiare, incentivare e stimolare le doti umane, sportive e scolastiche dei giovani in quegli ambiti frequentati da “Pippo” e nei quali ha lasciato un segno indelebile. Gli ambiti sono l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”, la scuola e, per l’appunto, il Rugby Colorno. Nel corso delle presentazione sono intervenuti Roberta Dotti, portavoce della Onlus, Stefano Cantoni, padre di Filippo, e Marco Falzone, tecnico dell’Under 18 biancorossa. I parametri per partecipare alla borsa di studio – come ha sottolineato Roberta Dotti – sono stati resi dalla commissione più specifici rispetto agli anni scorsi e saranno presto presenti sul sito internet di Sostegno Ovale. Il rugby diviene ancora una volta filosofia di vita, dove vengono premiati atleti in grado di esprimere l’eccellenza a tutto tondo, sia in campo che nella vita quotidiana.